Pobeda

The Pobeda TV channel is a new large-scale project of the Digital Telefamily of Channel One for the 75th anniversary of Victory of the Great Patriotic War of 1941-1945.

It broadcasts classics of Soviet military cinema, Russian films and TV series, documentaries about the Great Patriotic War; new styles of programs of our own production, based on previously unknown archival documents and materials. Certificates of our veterans; interviews with historians and experts; family memories of the participants of the “Immortal Regiment” action, as well as the finds and discoveries of archives search teams.

The Pobeda TV channel tells us everything about the most important event of last century national history – the Victory in the Great Patriotic War.

 

Watch all of our programmes for free with Eutelsat HOTBIRD 13°Est satellite.

Maspero Zaman 

Maspero Zaman is one of the Egyptian National Media Authority channels, focused on the dissemination of Egyptian heritage treasures. This government channel broadcasts Maspero heritage programs: black and white classics, various matches, Egyptian parties programs, drama, national songs, and other shows 8 hours a day.

The name of the channels was inspired by Sir Gaston Camille Charles Maspero, a French Egyptologist known for popularizing the term “Sea Peoples”.

This channel can be received in the all Middle East and North Africa region, through the Eutelsat/Nilesat 7°W satellite, and viewers can receive it for free.

KTV Al Qurain

Al-Qurain Channel, a Kuwaiti television channel within the Kuwait TV network of the Ministry of Information, was inaugurated on February 25, 2017, coinciding with the celebrations of Kuwait’s National Day
The channel shows television and theatrical works, programs and old activities in Kuwait as a return to the revival of Kuwaiti heritage.
This channel can be received in the all Middle East and North Africa region, through the Eutelsat/Nilesat 7°W satellite, and viewers can receive it for free.

KTV Al Arabi

The official channel of the State of Kuwait is the “Kuwait Channel” which includes 11 channels. This channel KTV Al Arabi focuses on Arabic oriented programs oriented in Arabic.

Kuwaiti television is considered the most successful in the Arab Gulf region, as it contributed a lot to the development of movies & series drama in Kuwait and the Gulf region.

This channel can be received in the all Middle East and North Africa region, through the Eutelsat/Nilesat 7°W satellite, and viewers can receive it for free.

NASA TV

NASA TV is the channel of the National Aeronautics and Space Administration whose mission is to pioneer the future in space exploration, scientific discovery and aeronautics research.

While exploring exploring space and discovering Earth, NASA TV airs a variety of regularly scheduled, pre-recorded educational and public relations programming 24 hours a day on its various channels. Programs include “NASA Gallery”, which features photographs and video from NASA’s history; “Video File”, which broadcasts b-roll footage for news and media outlets; “Education File”, which provides special programming for schools; “NASA Edge” and “NASA 360”, hosted programs that focus on different aspects of NASA; and “This Week @ NASA”, which shows news from NASA centers around the country. Live ISS coverage and related commentary is aired daily at 11 a.m. EST and repeats throughout the day.[7]

The network also provides an array of live programming, such as 24-hour coverage of Space Shuttle missions, ISS events (spacewalks, media interviews, educational broadcasts), press conferences and rocket launches. These often include running commentary by members of the NASA Public Affairs Office who serve as the “voice of Mission Control,” including Rob Navias, Josh Byerly, Nicole Cloutier and Brandi Dean.

NASA Channel can be received in the all Europe, Middle East and North Africa region, through the HOTBIRD/Eutelsat 13.0°E satellite, and viewers can receive it for free.

Nat Geo Abu Dhabi

Launched in July 2009, the free-to-air Nat Geo Abu Dhabi invites viewers in the Middle East to re-think the way they see television – and the world – through smart, innovative programming in the Arabic language. The world’s first free-to-air National Geographic Channel is dedicated to understanding and protecting the world, with its worldwide reputation of producing credible and authentic content that fits different viewers’ interests. Its programming is smart, factual entertainment weighted in favour of popular science, technology, natural history, archaeology and natural mysteries.
Nat Geo Abu Dhabi can be received in the all Middle East and North Africa region, through the Nilesat/Eutelsat 7W satellite, and viewers can receive it for free.

Al jazeera Mubasher

Al Jazeera Mubasher è un canale televisivo appartenente al network di Al Jazeera Media. La prima messa in onda è avvenuta nel 2005 dalla sede di Doha, nel Qatar.
Come viene suggerito dal termine Mubasher, il cui significato letterale è “in diretta”, il canale è specializzato nella trasmissione di conferenze ed eventi speciali in diretta, senza l’ausilio della voce di un commentatore e senza alcun tipo di montaggio di post produzione. Al Jazeera Mubasher è un canale televisivo assolutamente moderno, il primissimo in Medio Oriente ad offrire programmi in diretta senza interruzione, secondo un concept informativo, democratico e di partecipazione attiva simile a quello di altri canali occidentali quali BBC Parliament. La rete trasmette numerose conferenze stampa e riunioni politiche, nonché diverse informazioni utili degli avvenimenti del mondo arabo e della scena internazionale. Vengono anche trasmessi eventi che hanno luogo in Paesi di lingua straniera, con l’ausilio di sottotitoli in lingua araba. Grazie a questa ricca programmazione, i telespettatori sono quindi in grado di comprendere meglio ciò che avviene nel mondo della politica, della cultura, dell’economia e nella società in generale ed essere dei cittadini più consapevoli.
Il canale sta attualmente attraversando una fase di rinnovamento con un arricchimento della programmazione, dove le opinioni del pubblico e l’interazione coi telespettatori acquisiranno un posto sempre più di rilievo.
Al Jazeera Mubasher è disponibile sia su satellite che online.

Al Jazeera Documentary

Al Jazeera Documentary è un canale satellitare in onda nel mondo arabo. Appartiene ad Al Jazeera Media Network, con sede a Doha, in Qatar. Questo canale è particolarmente specializzato nel trasmettere documentari in lingua araba ed è andato in onda per la prima volta il 1 gennaio 2007. La catena televisiva produce in proprio il 15% dei suoi programmi, mentre il resto è fornito da case di produzione arabe ed internazionali. I suoi documentari sono anche utilizzati nel palinsesto del canale Al Jazeera in arabo e la sua équipe contribuisce anche alla produzione di programmi per altri canali come Al Jazeera English. I programmi trasmessi da Al Jazeera Documentary affrontano vari argomenti come la politica, la storia, la scienza, l’arte e i viaggi. Pioniere nel suo campo per quanto riguarda i canali di lingua araba, la sua ambizione è di dare una nuova prospettiva ai temi trattati dai documentari mandati in onda. In una visione più ampia, la volontà dei creatori di Al-Jazeera è anche quella di contribuire allo sviluppo della cultura e alla diffusione del patrimonio culturale arabo per raggiungere un pubblico il più ampio possibile in tutto il mondo. Il direttore del canale di documentari di Al Jazeera è Ahmed Mahfoud. Il sito del canale trasmette le trasmissioni in diretta streaming ed offre il palinsesto completo dei programmi già mandati in onda.

Rai Storia

Rai Storia è un canale televisivo italiano gratuito, edito dalla Rai e trasmesso esclusivamente in Italia dal satellite HOTBIRD.
E ‘stato lanciato nel 2000 e la lingua principale delle sue trasmissioni è l’italiano.
L’emittente è specializzata in storia e cultura, mandando in onda trasmissioni e programmi associati a questi temi. Gli argomenti storico-culturali, inoltre, sono spesso accompagnati da interventi di giornalisti e storici che ripercorrono le vicende dell’Italia contemporanea. I temi d’attualità, fra l’altro, sono contornati da approfondimenti che affrontano diverse tematiche, come il progresso dell’umanità dalla comparsa dell’Homo sapiens a Napoleone, le grandi donne del passato (“Res Donne Straordinarie”), i più noti viaggiatori di ogni tempo o le conseguenze della Grande Guerra a un secolo di distanza (“Eco della Storia “). Altre trasmissioni di Rai Storia, invece, sono incentrate sulla scoperta dei paesaggi e dei luoghi più belli della Penisola, come “Viaggio in Italia” (una guida al folklore e alla storia delle regioni italiane) e “Viaggio nell’Italia del Giro” (una serie di documentari sui ciclisti più importanti della storica gara ciclistica).
Rai Storia segue da vicino anche l’evoluzione della cultura e della storia musicale e cinematografica, proponendo incontri con figure di spicco della musica italiana e con artisti leggendari del calibro di Frank Sinatra. In tal senso, uno dei programmi più seguiti è “Binario Cinema”, una selezione di film e cortometraggi sulla vita di alcuni personaggi storici che hanno avuto un impatto evidente sui progressi e gli sviluppi del mondo moderno.

Rûdaw

Rudaw è fin dalle sue origini una realtà multimediale con un canale televisivo che trasmette numerosi programmi che hanno per soggetto il Kurdistan e la cultura curda. Rudaw è diffuso in Europa, Medio Oriente e America attraverso il satellite Hot Bird. I suoi programmi sono trasmessi in inglese e in lingua curda per poter essere accessibili ad un numero sempre maggiore di telespettatori. Viene dato spazio alle due varietà principali del curdo, il Kurmanji e il Sorani, in modo che tutti gli abitanti del Kurdistan possano seguire il canale senza problemi.
Rudaw trasmette i suoi programmi dalla regione autonoma curda dell’Iraq ed ha numerosi giornalisti in tutto il mondo. Si focalizza molto sull’attualità e l’informazione e dedica una parte consistente del suo palinsesto alla politica. Tuttavia non mancano i programmi dedicati allo sport, ai viaggi e alle principali tematiche quotidiane. Le notizie sulla vita delle star internazionali sono inserite nella programmazione, così come gli approfondimenti e i reportage dedicati all’arte e alla cultura. Rudaw promuove anche la piccola industria locale, grazie al programma Made in Kurdistan. Guardare questo canale offre una doppia possibilità: da un lato si può approfondire la conoscenza del mondo curdo attraverso la cultura e le tradizioni che sono oggetto di molti dei suoi programmi; dall’altro si possono osservare gli avvenimenti del contesto internazionale dalla prospettiva del popolo curdo. Rudaw rappresenta così una finestra su Kurdistan e sul mondo intero ed è una voce unica nel panorama dell’informazione in Medio Oriente.

Nour TV

In un momento nel quale le tematiche religiose si fanno sempre pià strada all’interno delle emittenti televisive, tutte le confessioni religiose stanno cercando di creare i propri canali, attraverso i quali si possono identificare. In quest’ottica, Nour TV è una stazione televisiva incentrata esclusivamente sulla religione islamica, che nasce con lo scopo di fornire supporto ai musulmani nella celebrazione della loro fede. I programmi televisivi trasmessi dalla rete si occupano esclusivamente di questioni relative alla spiritualità e alla religione. Nour Tv, con sede a Dubai, rappresenta un vero e proprio caposaldo all’interno del panorama audiovisivo di tutto il mondo arabo: i suoi programmi sono rivolti a quanti più ascoltatori possibili e comprendono un vasto pubblico all’interno della comunità islamica.
Le trasmissioni consistono soprattutto in sermoni, che veicolano gli insegnamenti dell’Islam a tutti i musulmani. Gli eventi religiosi più importanti ricevono una copertura speciale e durante tutto il periodo del Ramadan il canale si dedica al supporto spirituale dei suoi fedeli. Anche durante il pellegrinaggio annuale in direzione della Mecca l’emittente trasmette gli aggiornamenti più salienti in tempo reale, trasmettendo frequenti dirette in modo tale che gli spettatori, davanti allo schermo, possano godersi il momento e sentirsi parte di questo viaggio.
Il palinsesto di tutti i giorni prevede lezioni inerenti varie questioni inerenti non soltanto la fede islamica, ma anche le notizie di attualità. La stazione televisiva Nour TV invita frequentemente imam e consulenti, chiamati in causa per discutere di una grande varietà di argomenti, compresi quelli considerati tabù.

NourSat

NourSat Tv (Tele Lumiere) è un canale libanese, nato nel 1991 e creato da un gruppo di laici impegnati, che ha riscosso un enorme successo in tutto il Medio Oriente, grazie alla sua vocazione religiosa ed ecumenica. Canale TV di Hotbird Satellite, NourSat è un’emittente televisiva no profit, che riceve donazioni dai suoi sostenitori, e non trasmette pubblicità, programmi commerciali e di pensiero politico, bensì si ispira ai valori cristiani, come l’amore, la libertà dei diritti umani, la pace e la giustizia. Con il suo slogan “La luce con noi”, questo canale libanese trasmette un palinsesto di programmi dedicati a Dio, proponendo la santa messa della Basilica di Nostra Signora del Libano, con l’omelia del Vescovo, in diverse ore della giornata, per diffondere messaggi di gioia e di fede nel Signore, di condivisione fraterna e di perdono. Per questo motivo la Chiesa, che ha sempre rispettato i suoi principi fondamentali, coopera con NourSat TV divulgando i valori del cristianesimo in tutto il mondo. La grilla dei suoi programmi in tv è varia e vasta, e comprende trasmissioni di preghiere e di meditazione nonché eventi religiosi del Vaticano e del Papa. Un canale tv interamente dedicato alla religione, con un occhio di riguardo soprattutto ai giovani, che si avvicinano per le prime volte al mondo di Dio. Una finestra per la pace, per coloro che hanno bisogno di una profonda meditazione e di rinnovarsi e ritrovarsi interiormente.